visita

Il primo appuntamento durera’ circa 40 minuti ed include una dettagliata anamnesi, l’esaminazione e la diagnosi osteopatica.

 

Anamnesi

Durante la tua prima visita l’osteopata impieghera’ tempo ad esplorare il problema, ponendo domande circa l’insorgenza, la progressione e la natura dei sintomi riportati; Inoltre, verranno annotati i dati sulla storia medica, sullo stile di vita, sulla professione e sulla dieta.

Esaminazione

Dopo l’anamnesi iniziale, l’osteopata esaminera’ il modo in cui il corpo si muove chiedendo di eseguire movimenti attivi (come i movimenti della colonna vertebrale o degli arti) che potrebbero essere rilevanti ai fini della valutazione. L’osteopata quindi valutera’ con attenzione la mobilita’ di articolazioni e muscoli relativi, nonche’ di visceri o altri tessuti attraverso l’esecuzione di movimenti perlopiu’ delicati. Potrebbe essere necessario togliere i propri capi di abbigliamento per l’esame e il trattamento, quindi e’ opportuno indossare biancheria intima con la quale ci si sente a proprio agio.

Diagnosi Osteopatica

Sulla base dell’analisi iniziale e dei risultati dell’esaminazione viene formulata una diagnosi osteopatica e sviluppato un piano di trattamento. Tali misure saranno discusse con voi e, se si e’ in accordo, il trattamento avra’ inizio dopo la prima visita.