TESTIMONIANZE E CONSIGLI OSTEOPATICI
6 Segreti per stare seduti correttamente ed evitare il mal di schiena

6 Segreti per stare seduti correttamente ed evitare il mal di schiena

Se lavori stando molte ore seduto sei OBBLIGATO a seguire questi consigli qui sotto altrimenti il tuo mal di schiena NON ti abbandonerà MAI.

Tutti sappiamo che se NON stiamo seduti correttamente cominciano a venire dei dolorini ma non colleghiamo che quei DOLORINI erano perché siamo stati seduti in modo non corretto.

Per bloccare il dolore che normalmente esce al collo o alla schiena continuiamo a prendere antidolorifici che tamponano temporaneamente il dolore, e con il passare del tempo la situazione si aggrava con ernie, protrusioni, formicolii… ma perché?

TUTTI QUESTI PROBLEMI ESCONO PERCHE’ LA TUA POSTURA SI SCOMPENSA SEMPRE DI PIU’

Adesso mi chiederai, si ma PERCHE’ accade questo?

Nessuno te lo spiega in modo chiaro; ma il primo elemento che scompensa la Postura è lo star seduto in modo errato e ti dico il perché …

Nella nostra colonna vertebrale che immagino saprai cos’è  abbiamo delle curve che sono importantissime perché permettono la solidità ed elasticità della colonna stessa.

Infatti abbiamo 3 curve e secondo la legge R= (curve della colonna)² + 1 , se facciamo i conti è 10

Secondo questa formula capisci che se non ti siedi in modo corretto perdi una curva e la resistenza della colonna DIMINUIRA’ sempre di più ; questo perché ogni parte del nostro corpo gravano sulla colonna stessa !

DIMINUENDO LE CURVE DELLA COLONNA AVRAI ERNIE, SCHIACCIAMENTI, ARTROSI ECC.

Adesso che hai capito queste cose devi mantenere le curve in modo corretto anche quando stai seduto.

  • PRIMA OSSERVAZIONE

COME STARE SEDUTO? Rimani seduto senza appoggiarti allo schienale, ottimo direi quasi OBBLIGATORIO sarebbe un supporto morbido a mezzaluna che scarica la curva lombare che è la più colpita stando seduti portandola alla perdita.

  • SECONDA OSSERVAZIONE

La posizione di TESTA e COLLO

la testa deve essere dritta senza alzarla o abbassarla.

Porta il monitor ad altezza occhi, casomai usa un rialzo e magari dritto senza creare piegamenti con la schiena.

  • TERZA OSSERVAZIONE

POSIZIONE DELLE GAMBE

Le gambe devono appoggiare a terra

VIETATO ACCAVALLARE le gambe; questo perché portano in contrazione il muscolo ileopsoas, abbiamo una disfunzione delle ultime vertebre lombari e una compressione dell’articolare ileo-sacrale cioè il bacino si Inclina.

  • QUARTA OSSERVAZIONE

Quando parli al telefono deve essere mantenuto in posizione corretta altrimenti ADDIO collo.

Neanche il gomito nel tavolo va bene quando si usa il telefono

  • QUINTA OSSERVAZIONE

Le braccia devono essere rilassate appoggiate alla scrivania e alla giusta altezza 

  • SESTA OSSERVAZIONE

Importantissima è la Respirazione, quindi impara a respirare correttamente, usando il diaframma e non solo il torace. questo ti porta a tensione su spalle, collo, mal di schiena e compressione degli organi interni come lo stomaco impedendoti di digerire correttamente.

Ti consiglio un semplice esercizio da fare 10 minuti a giorni alterni in ufficio, così hai anche la giusta motivazione per prenderti una pausa.

Metti le mani sulla pancia e cerca di gonfiare la pancia spingendo sulle tue mani, prendendo aria dal naso e buttandola fuori lentamente dalla bocca.

  • RICAPITOLIAMO:
  1. Rimani seduto senza appoggiarti allo schienale (consigliato l’uso del CV4)
  2. Porta il monitor ad altezza corretta
  3. Non accavallare le ginocchia
  4. appoggia bene le braccia nella scrivania
  5. rispondi al telefono in modo corretto
  6. respira con il diaframma

Niente più: HO MAL DI SCHIENA! – HO MAL DI COLLO!